Gli assi nella manica della medicina rigenerativa: ecco a voi il Vampire Lifting!

medicina-rigenerativa-vampire-lifting

Purtroppo, succede ogni anno: con l’arrivo del freddo intenso la pelle del viso si screpola, perdendo vitalità.

Sono anni che le case di cosmesi si impegnano nel formulare una crema in grado di poter difendere il nostro viso con efficacia, ma la verità è che per quanto possano dare grande sollievo e limitare i danni, nessuna crema riuscirà mai a idratare e rinforzare davvero la nostra pelle.

L’unico modo per ridonare tonicità e vitalità al nostro viso, rovinato dai tanti inverni passati, è quello di idratarlo “dall’interno”: per questo motivo la medicina estetica ha sviluppato diverse tecniche di biorigenerazione come il Vampire Lifting, trattamenti estetici all’avanguardia in grado di raggiungere proprio questo obiettivo.

Cerchiamo di capirne qualcosa di più.

I grandi benefici della medicina rigenerativa

Parliamo molto spesso di medicina rigenerativa e dell’efficacia dei suoi trattamenti.

Sono tantissimi ormai i pazienti, sia uomini che donne, che decidono di sottoporsi a un trattamento di questo tipo per rigenerare e rivitalizzare la pelle, specialmente quella del viso.

Pensate che negli States, trattamenti come il Vampire Lifting, sono i più richiesti in assoluto, asso nella manica delle maggior parte delle personalità appartenenti al mondo dello showbiz.

In effetti, specialmente ora che sta arrivando l’inverno, un trattamento rigenerativo di questo genere potrebbe rivelarsi la mossa vincente, e non solo per ringiovanire la pelle, ma anche per rinforzarla e metterla nelle condizioni di affrontare quel freddo pungente che regolarmente ogni anno danneggia i tessuti della pelle.

Il Vampire Lifting: di cosa si tratta?

Nonostante il nome che le è stato affibbiato potrebbe generare perplessità sulla sua reale efficacia, in realtà il Vampire Lifting è probabilmente uno dei trattamenti di medicina rigenerativa più all’avanguardia in questo momento.

Esso tratta soprattutto regioni del viso come le guance, dove elimina senza difficoltà le rughe più sottili fino alle più fastidiose e ingombranti rughe d’espressione.

Più in generale, esso si occupa di tutta la regione del viso, arrivando fino al collo: dovunque sia presente un tessuto danneggiato, il Vampire lifting può davvero fare la differenza.

Insomma, è il trattamento per eccellenza in grado di rigenerare letteralmente tutti i tessuti danneggiati, ridonando lo forza e vitalità.

In che modo?

Il Vampire lifting è un trattamento  che inizia dal prelievo del sangue dello stesso paziente, per poi essere centrifugato in modo da estrarne il plasma, ricchissimo di piastrine: sono proprio queste ultime a essere reiniettate dal medico oculoplastico nelle zone da trattare così da stimolare la pelle al rinnovamento cellulare e di conseguenza al ringiovanimento delle cellule!

È in questo modo che si ottiene un effetto di biorigenerazione e di biorivitalizzazione dell’epidermide.

La cosa più interessante è che, proprio come ogni trattamento di medicina estetica, anche questo dona dei risultati immediati e non lascia alcuna cicatrice visibile.

Superare l’inverno senza mettere in pericolo la salute della nostra pelle non sarà più un problema.

Per saperne di più riguardo i benefici della medicina rigenerativa, vi invitiamo a visitare il nostro sito o a rivolgervi direttamente a noi.

La redazione