Filler – Acido ialuronico

Tipologia

Non chirurgico

Zona

Viso, Sguardo occhi

Anestesia

Opzionale

Durata intervento

  • Breve
  • Media
  • Lunga

16.6

Tempo Recupero

  • Breve
  • Media
  • Lunga

16.6

COSA SONO I FILLER?

gocce1
COME RINGIOVANIRE IL VISO CON ACIDO IALURONICO

La percezione della bellezza varia nel tempo: può cambiare in base all’età o al momento che stiamo vivendo. Oggi si tende alla ricerca di una bellezza che consenta di mantenere un aspetto naturale, per riflettere la propria personalità e l’individualità della propria immagine. Ogni trattamento con filler viene personalizzato per soddisfare le esigenze del singolo paziente. I filler sono sostanze iniettabili utilizzate nella medicina estetica mini invasiva per appianare le rughe del volto (solchi naso-genieni o rughe ‘delle marionette’, linee perilabiali) e per ridare volume alle zone del viso che hanno perso pienezza e turgore (zigomi, labbra, occhiaie).

Filler di comune uso è l’acido ialuronico essenziale per il mantenimento dell’idratazione, turgidità e plasticità cutanee, grazie alla sua capacità di assorbire e trattenere grandi quantità d’acqua negli spazi extracellulari. La concentrazione di acido ialuronico e collagene nel derma tende a diminuire con l’avanzare dell’età.


POSSO SOTTOPORMI AL TRATTAMENTO CON FILLER – ACIDO IALURONICO?

Il trattamento con filler – acido ialuronico è indicato:

  • Per riempire linee o rughe statiche del volto: rughe nasolabiali, del contorno occhi (‘zampe di gallina’), del contorno labbra (‘codice a barre’).
  • Per attenuare le linee e i segni dovuti alla esposizione prolungata al sole (photoaging).
  • Per ridurre le occhiaie.
  • Per restituire volume alla zona degli zigomi.
  • Per dare pienezza e idratazione alle labbra.
  • Per minimizzare gli avvallamenti e le irregolarità dell’adolescenza (acne) e le cicatrici.
  • Per attenuare le rughe del collo e del décolleté.

L’iniezione di filler può essere eseguita in associazione ad altri trattamenti, chirurgici e non, quali peeling, lifting, blefaroplastica, infiltrazione di tossina botulinica e trattamenti laser.

filler_slide_04

PERCHÈ SCEGLIERE IL CHIRURGO OCULOPLASTICO?

Perché ha un’alta specializzazione dell’occhio e dello sguardo, sia da un punto di vista estetico sia funzionale. Durante la visita il chirurgo oculoplastico esaminerà la pelle del paziente, il tipo di rughe (statiche o dinamiche), la loro profondità e posizione, le altre eventuali problematiche estetiche. Saranno discusse le aspettative del paziente e verrà valutato se gli esiti delle iniezioni di filler potranno soddisfarle, consigliando eventualmente interventi alternativi o complementari.

Ogni paziente verrà indirizzato e consigliato verso le tecniche più appropriate e all’avanguardia, secondo le più aggiornate linee guida delle associazioni professionali internazionali

IN COSA CONSISTE IL TRATTAMENTO CON FILLER – ACIDO IALURONICO?

can_benefits
UN TRATTAMENTO RAPIDO E INNOVATIVO

Il trattamento è rapido, efficace, pressoché indolore. La zona da riempire viene iniettata con la sostanza scelta mediante micro cannula, una procedura mini invasiva che non traumatizza il tessuto con una ridotta incidenza di ematomi e lividi post-trattamento non lascia segni visibili e permette un rapido recupero delle usuali attività. I prodotti utilizzati sono solo di alta qualità, supportati da studi scientifici e da risultati comprovati.

COSA DEVO ASPETTARMI? QUALI SONO I RISULTATI DI UN TRATTAMENTO CON FILLER – ACIDO IALURONICO?

Il ripristino dei volumi del volto ha un ruolo fondamentale nel ringiovanimento naturale di palpebre e viso. Un volto giovane e fresco ha un aspetto pieno, turgido e idratato e una pelle compatta e tesa. L’utilizzo appropriato di filler permette di ottenere un efficace ringiovanimento del viso senza alterarne le proporzioni e rispettandone l’armonia e l’espressività.

Schermata-2014-06-20-alle-13.54.10-900x411
  • Dopo l’iniezione, l’effetto di riempimento e attenuazione delle rughe è ben visibile e apprezzabile fin da subito.
  • La durata dell’effetto varia da individuo a individuo, in base al tipo di preparato utilizzato e alla reazione individuale. In media un filler di acido ialuronico si mantiene dai 6 agli 8 mesi.
  • È possibile ripetere il trattamento, con cadenza periodica per mantenere i benefici ottenuti con le iniezioni precedenti.
  • La zona trattata appare turgida, morbida e giovane e l’aspetto riacquista freschezza e vivacità.
filler_slide_01
occhiaieecerchiscuri_03

Scrivici per maggiori informazioni

Il/La sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. n. 196/2003, e consapevole, in particolare, che il trattamento riguarderà i dati sensibili di cui all'art.4 comma 1 lett. d), nonché art.26 del D.lgs.196/2003, vale a dire i dati idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale.