Filler – Acido ialuronico per viso e labbra

Filler – Acido ialuronico per viso e labbra

Anestesia

Opzionale

Durata intervento

  • Breve
  • Media
  • Lunga

16.6

Tempo Recupero

  • Breve
  • Media
  • Lunga

16.6

COME ELIMINARE LE OCCHIAIE CON I FILLER

Le occhiaie possono compromettere la bellezza dello sguardo, conferendo a chi ne soffre un aspetto triste e stanco. Tale inestetismo spesso si accentua con l’avanzare dell’età e può essere dovuto a situazioni come le malattie o la mancanza di sonno, ma si tratta di una problematica transitoria. In alcuni casi invece, le occhiaie possono diventare croniche in quanto:

  • La cute palpebrale è iperpigmentata
  • La pelle è talmente sottile da mostrare il colore del muscolo orbicolare in concomitanza ad un deficit di volume della valle lacrimale
  • Si è soggetti a ripetute infiammazioni della regione perioculare

Una delle migliori risposte al trattamento delle occhiaie arriva dalla medicina estetica: infatti, la miglior soluzione per ringiovanire naturalmente lo sguardo è quella che prevede l’utilizzo di tecniche mini-invasive di filling, che servono a ripristinare i volumi persi, garantendo naturalezza ed armonia dei risultati rispettando i tessuti.

Il filling non è altro che il riempimento dei tessuti sottostanti gli occhi. Questo permette di ridurre la visibilità delle occhiaie, contrastando così le “zone d’ombra”.

Occhiaie e cerchi scuri senza chirurgia 2
Occhiaie e cerchi scuri senza chirurgia

IN COSA CONSISTE IL TRATTAMENTO FILLER PER ELIMINARE LE OCCHIAIE?

Attraverso la micro cannula si distribuisce l’acido ialuronico nella zona perioculare.

Questa tecnica innovativa, permette una distribuzione uniforme del gel, grazie all’utilizzo di aghi più lunghi e molto più flessibili rispetto ai tradizionali aghi. Questo permette di ottenere un risultato di qualità, un minimo traumatismo per i tessuti e la pressoché totale assenza di dolore e di sanguinamento delle zone trattate.

Vengono solitamente utilizzate delle sostanze riempitive riassorbibili (RADIESSE®: idrossiapatite di calcio, REDENSITY II® e VOLBELLA ®: acidi ialuronici specifici per le palpebre) che conseguono risultati visibili di ampia durata e consentono di riprendere le normali attività in pochissimo tempo.

COME RINGIOVANIRE IL VISO IN MODO NATURALE CON ACIDO IALURONICO

acido ialuronico

La percezione della bellezza varia nel tempo: può cambiare in base all’età o al momento che stiamo vivendo. Oggi si tende alla ricerca di una bellezza che consenta di mantenere un aspetto naturale, per riflettere la propria personalità e l’individualità della propria immagine.

Ogni trattamento con filler viene personalizzato per soddisfare le esigenze del singolo paziente. I filler sono sostanze iniettabili utilizzate nella medicina estetica mini invasiva per appianare le rughe del volto (solchi naso-genieni o rughe ‘delle marionette’, linee perilabiali), per ridare volume alle zone del viso che hanno perso pienezza e turgore (zigomi, labbra, occhiaie o per camuffare le antiestetiche borse sotto gli occhi senza ricorrere alla chirurgia

Filler di comune uso è l’acido ialuronico essenziale per il mantenimento dell’idratazione, turgidità e plasticità cutanee, grazie alla sua capacità di assorbire e trattenere grandi quantità d’acqua negli spazi extracellulari. La concentrazione di acido ialuronico e collagene nel derma tende a diminuire con l’avanzare dell’età.

POSSO SOTTOPORMI AL TRATTAMENTO CON FILLER – ACIDO IALURONICO?

Il trattamento con filler – acido ialuronico è indicato:

  • Per riempire linee o rughe statiche del volto: rughe nasolabiali, del contorno occhi (‘zampe di gallina’), del contorno labbra (‘codice a barre’).
  • Per attenuare le linee e i segni dovuti alla esposizione prolungata al sole (photoaging).
  • Per ridurre le occhiaie e le borse sotto gli occhi.
  • Per restituire volume alla zona degli zigomi.
  • Per dare pienezza e idratazione alle labbra.
  • Per minimizzare gli avvallamenti e le irregolarità dell’adolescenza (acne) e le cicatrici.
  • Per attenuare le rughe del collo e del décolleté.

L’iniezione di filler può essere eseguita in associazione ad altri trattamenti, chirurgici e non, quali peeling, lifting, blefaroplastica, infiltrazione di tossina botulinica e trattamenti laser.

filler occhi prima e dopo

FILLER PER LABBRA PIÚ IDRATATE IN MODO NATURALE

Oggi si tende alla ricerca di una bellezza che consenta di mantenere un aspetto naturale, per riflettere la propria personalità e l’individualità della propria immagine.

La medicina estetica e la chirurgia estetica permettono di valorizzare le labbra dando loro una maggiore idratazione e turgore attraverso il delicato utilizzo di acidi ialuronici o mediante iniezione di cellule adipose e staminali prelevate dal paziente stesso (lipofilling), che hanno un effetto volumizzante sulle labbra.

Labbra ben idratate sono associate ad un’immagine di buona salute, bellezza e giovinezza. Le labbra possono essere costitutivamente sottili, o perdere volume ed elasticità con l’invecchiamento. Il trattamento estetico con filler permette di migliorare l’aspetto delle labbra e del viso nel suo insieme.

POSSO SOTTOPORMI AL TRATTAMENTO DI FILLER LABBRA?

L’intervento è particolarmente indicato in caso di:

  • Labbra poco idratate.
  • Labbra sottili dalla nascita, che scompaiono quando il paziente sorride.
  • Labbra assottigliate con l’età.
  • Comparsa di pieghette e linee verticali sulle labbra determinate dall’età, dal fumo di sigaretta, da una prolungata esposizione al sole (le ‘rughe del rossetto’ o ‘codice a barre’)
  • Contorni della bocca poco definiti e delineati.
  • Forma irregolare o asimmetrica delle labbra.

IN COSA CONSISTE IL TRATTAMENTO DI FILLER LABBRA E VISO?

microcannula

Il trattamento è rapido, efficace ed indolore grazie all’utilizzo di micro cannule, piccole sonde smusse atraumatiche, che hanno la caratteristica di non causare dolore durante l’utilizzo perché:

  • il diametro delle sonde è ridotto, in questo modo il movimento sottocutaneo che viene effettuato per far penetrare il filler non produce dolore;
  • la forma finale delle sonde è smussa e limita quindi il traumatismo dei tessuti ed il rischio di sanguinamento.
  • Non lascia segni visibili e permette un rapido recupero delle usuali attività sociali e lavorative.

Il ripristino dei volumi del volto ha un ruolo fondamentale nel ringiovanimento naturale di palpebre e viso. Un volto giovane e fresco ha un aspetto pieno, turgido e idratato e una pelle compatta e tesa. L’utilizzo appropriato di filler permette di ottenere un efficace ringiovanimento del viso senza alterarne le proporzioni e rispettandone l’armonia e l’espressività.

FILLER LABBRA E VISO: È IMPORTANTE SCEGLIERE PRODOTTI SICURI E DI ALTA QUALITÀ

I prodotti utilizzati sono solo di alta qualità, supportati da studi scientifici e da risultati comprovati.

“L’intervento sarà personalizzato per mantenere un aspetto naturale, per riflettere la personalità del paziente e l’individualità della sua immagine, per rispettare le esigenze espresse durante il colloquio preoperatorio. La preoccupazione di vedere il proprio aspetto stravolto e di ‘non riconoscersi più’ è una delle principali considerazioni affrontate insieme al paziente”

PERCHÈ SCEGLIERE IL CHIRURGO OCULOPLASTICO?

Perché ha un’alta specializzazione dell’occhio e dello sguardo, sia da un punto di vista estetico sia funzionale. Durante la visita il chirurgo oculoplastico esaminerà la pelle del paziente, il tipo di rughe (statiche o dinamiche), la loro profondità e posizione, le altre eventuali problematiche estetiche. Saranno discusse le aspettative del paziente e verrà valutato se gli esiti delle iniezioni di filler potranno soddisfarle, consigliando eventualmente interventi alternativi o complementari.

Ogni paziente verrà indirizzato e consigliato verso le tecniche più appropriate e all’avanguardia, secondo le più aggiornate linee guida delle associazioni professionali internazionali

QUALI SONO I RISULTATI DI UN TRATTAMENTO CON FILLER VISO E LABBRA?

filler-marionetta-contorno-viso
filler labbra
filler-marionetta-viso-contorno
  • Dopo l’iniezione, l’effetto di riempimento e attenuazione delle rughe è ben visibile e apprezzabile fin da subito.
  • La durata dell’effetto varia da individuo a individuo, in base al tipo di preparato utilizzato e alla reazione individuale. In media un filler di acido ialuronico si mantiene dai 6 agli 8 mesi.
  • È possibile ripetere il trattamento, con cadenza periodica per mantenere i benefici ottenuti con le iniezioni precedenti.
  • La zona trattata appare turgida, morbida e giovane e l’aspetto riacquista freschezza e vivacità.

PRECAUZIONI DOPO FILLER- ACIDO IALURONICO

Dopo un trattamento di filler viso è normale che vi siano alcuni gonfiori o arrossamenti nelle zone trattate, ma si tratta di sintomi passeggeri che svaniranno nel giro di 1-2 giorni. 

Le labbra invece, nelle prime ore successive al trattamento, potranno apparire più turgide di quanto si vorrebbe. Non c’è da preoccuparsi, in quanto questo piccolo gonfiore è dovuto non tanto ad un eccesso di filler utilizzato, quanto ad una risposta naturale delle labbra a trattamento. Per chi è predisposto a sviluppare herpes labiali, consigliamo prima e dopo il trattamento una terapia antivirale.

Vi sono alcuni accorgimenti da seguire dopo un trattamento con filler all’acido ialuronico, come l’assunzione di alcuni prodotti omeopatici tra cui l’arnica, che presenta proprietà antinfiammatorie e anti edema

Sconsigliamo di esporsi in modo prolungato al sole o di sottoporsi a lampade solari nei giorni successivi ai trattamenti con filler.

filler viso prima e dopo
filler occhi
carlo-graziani

Qualche informazione in più sul Dr. Carlo Graziani

Formazione chirurgica continua di tipo internazionale, portata a termine tra le università di Torino e Padova, Moorfields Eye Hospital – University College di Londra e Medizinische Universität di Vienna.

Il campo di attività comprende la chirurgia palpebrale pediatrica e dell’adulto, quella lacrimale, quella orbitaria e la chirurgia estetica dello sguardo e del viso praticate con tecniche mini invasive ed innovative.

Il Dr. Graziani è inoltre Membro Internazionale di: General Medical Council, Londra; European Society of Ophthalmic Plastic and Reconstructive Surgery (ESOPRS); e membro nazionale di: Associazione Italiana Chirurgia Plastica Estetica (AICPE), Società Italiana Chirurgia Oftalmo Plastica (SICOP), Società Italiana Medicina Estetica (SIME), Società Oftalmologica Italiana (SOI).

Altre informazioni su Carlo GrazianiProfilo LinkedIn

Scrivici per maggiori informazioni

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa sulla privacy e di quanto riportato alla voce "FORM DI CONTATTO" e autorizzo il trattamento dei miei dati all’interno dei registri per le sole finalità in esso descritte.