Lipofilling viso per un ringiovanimento naturale

grasso naturale per il ringiovanimento del viso

Per gioco, tutti nella vita abbiamo detto “come vorrei poter spostare del grasso che ho qui” in un’altra parte del corpo. La scienza, nel suo progresso continuo, ha reso possibile realizzare questo processo, con basi diverse rispetto al giochino dello spostamento dell’adipe. Esiste infatti la possibilità, in chirurgia estetica, di sottoporsi al lipofilling, una tecnica che consiste nell’autotrapianto di tessuto adiposo prelevato in una zona del corpo e inserito per riempire una o più aree del viso. Il lipofilling è stato introdotto ormai 20 anni fa e continuamente perfezionato fino al grado di precisione raggiunto con gli interventi di oggi. La parola “lipofilling” è un neologismo (dal greco lipo e dall’inglese filling, letteralmente riempimento con il grasso) così come la tecnica chirurgica è innovativa.

IN COSA CONSISTE IL LIPOFILLING VISO?

La prima fase del lipofilling viso prevede, dopo l’anestesia locale, che il chirurgo oculoplastico estragga il tessuto adiposo, di solito dall’addome, dai glutei o dall’interno coscia. L’adipe viene poi delicatamente centrifugato o filtrato per estrarne le cellule staminali e le cellule adipose.

In una seconda fase dell’intervento le cellule così ottenute vengono iniettate nelle zone del viso che necessitano di essere riempite.

A COSA SERVE IL LIPOFILLING VISO?

La tecnica del lipofilling si utilizza in chirurgia estetica per ridefinire i volumi. Il viso, con il passare degli anni, si svuota del tessuto adiposo che lo sostiene, perdendo il turgore e lasciando che la pelle ceda, formando le rughe, o accentuando persino le occhiaie. Il lipofilling viso permette di riempire i vuoti sulle palpebre, sugli zigomi, sulle labbra, e sulle guance, come se fosse un  filler migliorando anche la qualità della pelle. L’ulteriore plus di utilizzare tessuto auto-trapiantato si realizza nell’impossibilità di un rigetto post-operatorio e non prevede la possibilità di complicanze dovute ad allergie.

QUANTO DURA L’EFFETTO DEL LIPOFILLING VISO?

L’auto-trapianto di cellule crea un processo di rigenerazione cellulare, che viene innescato al momento dell’intervento e continua in modo naturale e man mano amplificato. Questa tecnica dona anche maggiore nutrimento alla pelle, che appare più compatta e colorita.

La durata del trattamento può essere potenziata con ripetizioni successive. Inoltre, il materiale iniettato ha il grande plus di essere prelevato dal corpo stesso.

Il lipofilling viso rappresenta quindi un valido alleato nel ringiovanimento naturale ed armonico del viso e della zona dello sguardo. Il risultato di cui i pazienti sono più orgogliosi è “finalmente mi ritrovo nell’immagine allo specchio”.

Redazione