Maschere viso… Social!

VISO CREMA

Che sia di tessuto o “fatta in casa”, le maschere viso sono diventate un tormentone social. Ma cosa si nasconde dietro quel velo di crema? Uno studio ben preciso. Ogni maschera per il viso viene infatti studiata e perfezionata a lungo in base al tipo di pelle a cui è destinata e alle richieste del cliente. Grazie ad una corretta associazione di diversi principi attivi funzionali, le maschere per il viso possono essere davvero efficaci! Realizzate per idratare, rivitalizzare, tonificare e detossinare, molte donne si appoggiano all’effetto simil-terapeutico di maschere viso anche per camuffare piccoli inestetismi spesso legati all’acne o alle macchie della pelle. Un’applicazione regolare e corretta della maschera per il viso, dona alla nostra pelle un aspetto fresco e giovanile. Si ma… come capire quale maschera è più adatta a noi?

Il primo passo è stabilire che tipo di pelle abbiamo:

  • se tende ad essere più lucida nella famosa zona T allora è probabile che sia grassa.
  • se il nostro viso, invece, tende a disidratarsi velocemente allora sarà una pelle secca
  • se abbiamo un mix….. pelle mista

Una volta che abbiamo stabilito il nostro tipo di pelle, occorre soffermarsi sulle esigenze primarie. Via di maschere idratanti che ripristinano l’equilibrio idrolipidico e lasciano il viso morbido al tatto e luminoso se la pelle è molto secca; in questo caso, i migliori alleati sono gli olii essenziali ed estratti di aloe e avocado. Al contrario, chi ha una pelle grassa… si armi di argilla! Sì, perché con le sue proprietà astringenti riesce a purificare la pelle senza ungerla. Se invece si rientra nella categoria delle pelli miste o normali, si può  optare per maschere dalle proprietà detox per contrastare il viso stanco e spento e per donare luminosità e idratazione. In ogni caso, a prescindere dal tipo di pelle che si ha, è sempre bene evitare maschere che contengono profumi, alcol, conservanti o siliconi… tutti agenti che potrebbero irritare la pelle.

Pelle… Social

Ormai le maschere di bellezza possono considerarsi il cosmetico social del momento. Grazie alle celebrità e ai laboratori cosmetici che sono sempre più abili nel proporre ingredienti ottimi per la pelle, le maschere stanno sbarcando sempre di più su Instagram. Particolarmente elogiate dalle coreane, dietro al successo di questo beauty step, si celano accurati studi di laboratorio con ingredienti veramente impensabili… Pensiamo alla maschera a base di lava di vulcano raccolta a Jeju Island.

Ma quali sono le più richieste del momento?

  • Maschera al carbone
    Il carbone vegetale è un vero detossinante naturale: cattura impurità cutanee e smog, stimola i naturali meccanismi detossinanti della pelle e ne esalta la luminosità.
  • Maschere micromagnetiche
    Insieme alle maschere di tessuto, ora ci sono le maschere micromagnetiche a base di acido ialuronico e collagene. La novità sta proprio nella tecnologia composta da numerosi micro magneti incorporati nel tessuto che attivano il processo di stimolazione cutanea. Per un risultato efficace, è consigliato tenere la maschera in posa per 15 minuti.
  • Maschere glitterate
    Maschere con glitter…senza effetti Instagram! Un esempio? Glamglow, la maschera che fa scintillare il viso mentre lo idrata e lo rimpolpa. Al suo interno contiene il pluripremiato GravityMud Firming Treatment che rilascia ingredienti ultra mirati quali il complesso teaoxi a base di liquirizia e foglia di altea selvatica che compatta l’ovale del volto.
  • Maschere baby skin
    Sono la nuova generazione delle maschere idratanti perché agiscono come un siero per avere un effetto «pelle di bebè». In pochi istanti lascia un incarnato luminoso e uniforme grazie alla sua struttura in fibre lisce di cellulosa che favoriscono la distribuzione omogenea dei suoi principi attivi.

Redazione