Active Beauty: la nuova frontiera del mondo dei cosmetici per il mondo sportivo!

active_beauty

Avete mai sentito parlare di athleisure o Active Beauty?

Sfogliando le riviste di gossip o di moda capita sempre più spesso di vedere star dello spettacolo aggirarsi per la città in tenuta sportiva come se, da un momento all’altro, dovessero iniziare una sessione di jogging per il parco. È questa la nuova tendenza, athleisure appunto, che spinge sempre più donne a lasciare i jeans nell’armadio e indossare qualcosa di più comodo: l’abbigliamento sportivo.

Ma attenzione non è solo questione di moda: in questi ultimi tempi, le donne sono sempre più interessate allo sport e lo praticano con frequenza e costanza; 2-3 volte a settimana, o almeno, sono questi i dati che riporta l’agenzia di analisi Mintel, che si è impegnata nel portare avanti interviste in Italia, Francia e Inghilterra.

Esigenza principale di ogni intervistata: rimanere sempre bella e a proprio agio, anche durante le sessioni degli sport più estremi.

Così, la moda sportiva ha dovuto adattarsi, concentrandosi non solo sulla funzionalità ma anche sulla vestibilità estetica di ogni divisa sportiva.

Lo stesso è valso per il mondo dei cosmetici: chi l’ha detto che quando si pratica sport si deve per forza rinunciare al proprio make up?

Nasce così l’Active Beauty, ovvero il beauty case amico del fitness.

Proteggere la pelle dalla fatica dello sport? Oggi si può!

Il trucco sportivo è probabilmente uno dei settori del mondo dei cosmetici più in continua espansione.

Pensate che, secondo un’altra statistica, il 43 per cento delle donne vorrebbe possedere nel proprio beauty case prodotti che permettano al trucco di resistere a ogni sorta di allenamento. In Italia, poi, sono due su cinque le donne che la pensano allo stesso modo.

Questo perché quando si pratica sport si espone il proprio corpo a diversi fattori che possono mettere a repentaglio la salute della nostra pelle:  l’esposizione ai raggi solari, l’inquinamento e la disidratazione contribuiscono senza dubbio a rendere la pelle più ruvida e secca.

Ormai è chiaro che la semplice idratazione non basta: il mondo femminile sportivo ha bisogno di prodotti studiati ad hoc per proteggere la propria pelle, sia che stia nuotando in una piscina o che stia correndo all’aria aperta di un parco.

La protezione della pelle, poi, non è l’unica esigenza a cui ogni donna sportiva aspira: anche durante lo sport si vorrebbe apparire perfette, in modo da poter praticare ogni sorta di allenamento senza sentirsi a disagio per via di un trucco sbavato.

Per questo motivo, già da tempo c’era bisogno di un salto di qualità e le grandi case di cosmesi si sono messe all’opera per soddisfare i bisogni di ogni sportiva. Permettere a ogni donna di potersi allenare in perfetta tranquillità senza il bisogno di dover rinunciare al make up quotidiano e, soprattutto, senza la paura di mettere a repentaglio la salute della pelle è diventata la missione principale e ha portato alla nascita di quello che oggi tutti conoscono come Active Beauty, una serie di cosmetici in grado di resistere a ogni tipo di sport.

Active Beauty: ecco alcuni prodotti sul mercato

Ecco alcuni dei prodotti sul mercato caratterizzati da nuove formule all’avanguardia in grado di proteggere la pelle dalla disidratazione, dai raggi solari e dall’inquinamento.

Insomma, tutto ciò di cui da tempo aveva bisogno ogni sportiva.

  • È di Biotherm la linea Skin Fitness, in grado di favorire l’idratazione, la detersione e il recupero di cui la pelle ha bisogno durante l’esercizio fisico. I suoi prodotti make up si distinguono per la lunga tenuta e per l’effetto freschezza la quale resiste senza alcun problema sia durante che dopo l’allenamento.
  • Il brand Shiseido, invece è riuscito a unire la grande esperienza nella formulazione di prodotti make up con un’avanzata tecnologia solare, unione che ha dato vita alla crema Sports BB Spf 50+, in grado di proteggere, nutrire e perfezionare la pelle. Pensate che grazie alla tecnologia Shiseido WetForce, questa crema si rinforza mentre si suda.
  • Sempre Shiseido, poi ha creato cinque nuove creme solari in grado di garantire protezione in qualsiasi situazione, anche durante lo sport più estremo. A queste si aggiungono anche uno stick e due lozioni completamente trasparenti formulati con la New WetForce Technology, la nuova formula all’avanguardia in grado di soddisfare ogni esigenza “ad alta tenuta”.
  • Il brand Pupa, invece, ha creato una linea trucco intera chiamata Sport Addicted, pensata per le donne che non rinunciano ad essere perfette anche durante l’attività sportiva, con prodotti resistenti al sudore e all’acqua, dedicati a viso, occhi e labbra, perfetti per realizzare un look naturale, confortevole dalla tenuta estrema.
  • Il brand Primark, infine, ha lanciato la polvere opacizzante No Sweat resistente alla sudorazione e progettata per lasciare una finitura opaca durante l’allenamento. In questo modo ci si potrà sentire sempre a proprio agio, anche quando, durante una sessione di sport piuttosto vigorosa, la sudorazione raggiungerà i massimi livelli.

Sembra proprio che le case di cosmesi siano riuscite nel loro intento, inserendo nel mercato prodotti all’avanguardia in grado di soddisfare ogni esigenza: l’Active Beauty ha tutte le carte in regola per soppiantare l’antico beauty case che tutti conosciamo.

Ma non è finita qui: presto arriveranno sugli scaffali di ogni negozio di cosmesi trattamenti viso e corpo e trucco in grado di rilasciare ingredienti idratanti e nutrienti che migliorano il tono e la consistenza della pelle.

Non ci resta che aspettare!

La redazione