Paralisi facciale | Paresi facciale

La paresi facciale consiste nell’interruzione della comunicazione nervosa fra il nervo facciale e i muscoli che innerva, con conseguente deficit funzionale degli stessi.
Agnese, 76 anni, non riusciva più a chiudere una palpebra (lagoftalmo), ma grazie all’intervento del dottor Carlo Graziani ora può affermare: “posso nuovamente guadarmi allo specchio”.