Sole: prevenire l’invecchiamento precoce dello sguardo

proteggersi dal sole per prevenire l'invecchiamento cutaneo

L’invecchiamento precoce della regione dello sguardo è uno dei danni conseguenti all’esposizione al sole. Quando si prende il sole, infatti, si tende a proteggere con i solari il corpo e il viso, senza preoccuparsi della zona oculare, che è tra le più esposte e richiede invece un’attenzione particolare. La pelle del contorno occhi, infatti, è molto sottile e la perdita di tono dovuta all’esposizione solare genera stress che sfocia in borse, occhiaie, rughe (zampe di gallina).

Le cause dell’invecchiamento precoce dovute all’esposizione solare sono:

  1. i raggi UV;
  2. gli agenti atmosferici;
  3. le contrazioni muscolari volontarie e involontarie che gli occhi compiono per difendersi dal riverbero in luoghi come piscina e spiaggia.

Per proteggere il contorno occhi dal sole è necessario rispettare alcune semplici regole prima, durante e dopo l’esposizione solare.

IDRATAZIONE E ALIMENTAZIONE.

Prima di prendere il sole è sempre bene garantire al corpo un adeguato livello di idratazione, che deve essere mantenuto costante anche durante il periodo dell’esposizione, per prevenire l’invecchiamento precoce di tutte le zone esposte, compresa la regione dello sguardo. Ma non solo, bere molta acqua garantisce benessere al corpo. Anche l’alimentazione fa la sua parte: frutta e verdura di stagione, ricche di vitamina A, B, betacarotene e omega-3.

IL GIUSTO SOLARE PER IL CONTORNO OCCHI.

In commercio si trovano solari con formulazioni specifiche per la zona perioculare. In particolare, è consigliabile scegliere un prodotto studiato appositamente per il contorno occhi, che non si sciolga alle alte temperature e abbia un fattore di protezione solare molto elevato. L’idratazione della regione dello sguardo durante l’esposizione al sole è fondamentale per garantire il mantenimento dell’elasticità della pelle.

GLI OCCHIALI DA SOLE.

Da soli non sono in grado di proteggere la regione dello sguardo, ma gli occhiali da sole sono dei buoni alleati per la protezione dai raggi UV. Ecco alcuni consigli:

  • Scegliere occhiali grandi, che coprano non solo l’occhio ma anche la zona circostante
  • Le lenti devono avere filtro UVA e UVB ed essere polarizzate, non solo per proteggere la pelle dai danni del sole, ma anche per proteggere la salute degli occhi, della retina e del cristallino.

TRATTAMENTI DI MEDICINA ESTETICA PER PREVENIRE L’INVECCHIAMENTO PRECOCE.

Ci sono diverse soluzioni di medicina estetica per prevenire o riparare i danni causati dal sole:

  • Concentrati piastrinici (o PRP): sono un concentrato di sangue autologo che favorisce la rigenerazione dei tessuti;
  • Needling: stimola la produzione di nuovo collagene ed elastina a livello del derma;
  • Filler: a base di acido ialuronico, ha l’effetto di ringiovanire la pelle, dando un aspetto idratato e riposato;
  • Biorivitalizzazione: integra nel derma le sostanze che lo compongono e ha un’azione ristrutturante, antiossidante e idratante.

La prevenzione dell’invecchiamento dello sguardo passa attraverso questi semplici gesti.

Redazione