Come eliminare le borse sotto gli occhi senza chirurgia

borse palpebrali

Le borse sotto gli occhi sono degli inestetismi causati dal cedimento del muscolo che sostiene la porzione inferiore dell’occhio oppure dalla presenza di una vera e propria ernia di grasso che spinge in fuori la palpebra inferiore. A causa dell’età, di fattori ereditari o stile di vita, il muscolo cede facendo scendere la pelle sovrastante accentuando così le borse sotto gli occhi. Il risultato è la palpebra inferiore gonfia, che appesantisce lo sguardo e invecchia l’insieme.

La soluzione chirurgica per le borse sotto gli occhi è la blefaroplastica inferiore, un intervento risolutivo per i casi in cui il disturbo non sia transitorio. Tuttavia, in alcune situazioni è possibile evitare di ricorrere all’intervento di chirurgia estetica, lavorando sulla prevenzione della comparsa delle borse sotto gli occhi. Come dicevamo in apertura, la causa dell’inestetismo può essere ricercata nello stile di vita: alcool, sigarette, poche ore di sonno, ritmi serrati e stressanti, alimentazione sregolata. Per prevenire la comparsa delle borse sotto gli occhi, dunque, è necessario:

  • evitare di andare a dormire molto tardi e svegliarsi tardi la mattina;
  • ridurre il quantitativo di sale e alimenti confezionati;
  • limitare il consumo di alcolici;
  • smettere di fumare;
  • fare attività fisica;
  • bere molta acqua.

In linea generale queste indicazioni servono, oltre che a ridurre la possibilità della comparsa delle borse sotto gli occhi, anche a migliorare l’aspetto della pelle, ritardando la comparsa delle rughe e donando al volto un colorito sano e florido.

Se le borse sotto gli occhi compaiono dopo una notte insonne o in seguito ad un grande stress, è possibile contrastarle, con effetti immediati ma limitati a poche ore, con impacchi di camomilla fredda.

Tuttavia, nonostante lo stile di vita salutare, può capitare di notare la comparsa delle borse sotto gli occhi in modo permanente. In questo caso, confrontarsi con un chirurgo oculoplastico è fondamentale, per valutare le alternative che possono essere attuate per combattere le borse.

I trattamenti di medicina estetica contro le borse sotto gli occhi

È possibile trattare le borse sotto gli occhi senza chirurgia, grazie ai filler: RADIESSE®, idrossiapatite di calcio, REDENSITY II®, acido ialuronico specifico per le palpebre, o VOLBELLA®. Questi trattamenti vengono effettuati da un chirurgo oculoplastico attraverso l’uso delle micro-cannule, che riducono al minimo il rischio di ematomi o dolore. Il filler riempie i tessuti “svuotati” sotto gli occhi, riducendo così l’inestetismo delle borse sotto gli occhi senza chirurgia.

Per eliminare le borse sotto gli occhi ci sono, quindi, diverse tecniche, tutte efficaci e sicure. Il chirurgo oculoplastico saprà suggerire il trattamento più indicato a seconda dell’età, delle aspettative e del quadro personale. Ecco perché è sempre di fondamentale importanza rivolgersi ad un medico verso il quale si nutre fiducia.

Redazione