Eliminare il doppio mento senza chirurgia

Chin before and after plastic surgery. Vector Illustration

In Italia sta per arrivare Belkyra, la rivoluzione nel campo del trattamento del doppio mento: elimina il doppio mento e combatte il rilassamento dei tessuti del collo con un effetto lifting.

Belkyra è un acido desossicolico di sintesi, che riduce i grassi localizzati e rassoda i piani sottocutanei. Studiato, sintetizzato e ampiamente utilizzato negli Stati Uniti e in Canada (conosciuto col nome di Kybella®), il farmaco arriva anche in Europa con il nome di Belkyra.

Come agisce Belkyra per eliminare il doppio mento?

Belkyra ha la capacità di sciogliere le cellule di grasso, attraverso punture in punti strategici del collo. Si tratta quindi del primo farmaco approvato per l’intralipoterapia.

L’acido desossicolico rompe la membrana della cellula quando interagisce con essa, sciogliendo il grasso, che viene riassorbito dall’organismo. Si innesca quindi un’altra reazione, infiammatoria e localizzata, che produce tessuto cicatriziale con effetto ritraente. In parole semplici, l’effetto è simile a quello di un lifting al collo.

L’effetto di eliminazione del doppio mento e di contrasto al rilassamento dei tessuti non è immediatamente visibile, ma richiede un periodo che può essere massimo di 3 mesi per essere visibile. Una volta stabilizzato il risultato, si valuta se effettuare una seconda seduta.

Belkyra non ha controindicazioni e può essere eseguito in poco tempo, dando la possibilità di riprendere le normali attività subito dopo il trattamento. Un lieve gonfiore nella parte trattata è l’unica manifestazione esteriore del trattamento.

Dalla valutazione dello specialista, è possibile decidere se eseguire Belkyra per rimodellare la forma del viso, intervenendo sul collo e sulla parte inferiore del volto. Si valuta, quindi, se integrare con altri trattamenti complementari per rendere l’insieme armonioso e fresco.

Redazione