Chirurgia di sguardo e viso senza cicatrici

interventi senza cicatrici

Gli interventi di chirurgia oculoplastica rispondono a due esigenze:

  • la prima è di tipo funzionale, con l’obiettivo di porre rimedio a una disfunzione legata alla zona oculare;
  • la seconda è estetica, con l’obiettivo di migliorare l’aspetto o rendere armonioso un elemento del viso che crea disagio.

Le due motivazioni che spingono a sottoporsi a un intervento di chirurgia oculoplastica possono essere l’una dipendente dall’altra o, al contrario, esistere l’una indipendentemente dall’altra.

Tuttavia, il piano estetico e funzionale sono sempre strettamente legati, trattandosi di una zona così importante per la socialità e per i rapporti interpersonali. Si dice che gli occhi parlino, molte ricerche lo hanno dimostrato e l’esperienza personale lo conferma: il contatto visivo trasmette emozioni e parla di noi prima ancora che siano le parole a farlo!

Condividiamo queste riflessioni per arrivare alla conclusione che, quando ci si sottopone ad un intervento funzionale di oculoplastica, è fondamentale che l’aspetto estetico venga tenuto in altrettanta considerazione.

Molti degli interventi che ci troviamo ad affrontare, come chirurghi oculoplastici, richiedono un’incisione delle palpebre e/o del viso. Pensiamo per esempio alla blefaroplastica, ai tumori palpebrali, al trattamento chirurgico delle borse, all’esoftalmo e all’ectropion. In tutti questi casi, l’incisione genera una cicatrice che potrebbe essere visibile. C’è però l’alternativa, che noi utilizziamo in molte situazioni, di effettuare l’incisione dall’interno, posizionando così la cicatrice su un tessuto nascosto dalla cute.

Nei casi in cui l’intervento di oculoplastica senza cicatrici esterne non sia possibile, come per il lifting del sopracciglio, per portare un esempio, si effettua l’incisione in un’area nascosta, coperta da peli o corrispondente a una piega naturale della cute. Il risultato prevede infatti che la cicatrice stessa non sia comunque visibile.

Tenere in considerazione il risultato estetico finale è uno dei compiti principali del chirurgo oculoplastico nel caso di interventi funzionali, così come valutare le implicazioni funzionali per interventi estetici. Le cicatrici sono un aspetto predominante della questione. Anche per questo motivo, la scelta dello specialista a cui affidarsi per interventi di chirurgia oculoplastica senza cicatrici ha una grande importanza.

Redazione